Bagnolo Mella, tetto di una villetta prende fuoco: evacuata intera famiglia

5

La causa è stata, probabilmente, il surriscaldamento della canna fumaria: certo è che ieri sera, 12 dicembre, il tetto di una villetta di via del Carso a Bagnolo Mella ha preso fuoco. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che, scrive il Giornale di Brescia, sono arrivati sul posto con quattro squadre dei Vigili del Fuoco e che hanno lavorato a lungo per domare le fiamme. E’ stata  fatta anche evacuare la famiglia residente che ha trascorso la notte da alcuni familiari. 

Comments

comments

5 COMMENTS

  1. Ospitati dai parenti con grande disagio per tutti…eh già, l'albergo ( vitto e alloggio ) viene riservato ai presunti profughi !!! POVERA ITALIA e POVERI ITALIANI !!! Un tempo eravamo conosciuti come un Popolo di eroi, poeti e naviganti…..ora nel mondo intero ci giudicano un popolo di c*****ni !!!!

  2. Sicuramente hanno deciso volontariamente di andare a dormire dai loro parenti Xche gli italiani NON PRETENDONO ma cercano di risolvere le situazioni con dignità , senza pesare possibilmente sulla comunità .Gli immigrati invece pretendono , pretendono , protestano ,vogliono DIRITTI , ci tacciano di razzismo !!!!! E davanti a quella parola tutti calano le braghe !!!!!! Poveri noi!!!!!! Quanto dovranno penare i nostri figli e nipoti !!!!!

LEAVE A REPLY