In semilibertà, rapina ufficio postale e gestisce spaccio di droga da Bergamo alla Valtrompia

0

I militari della Compagnia Carabinieri di Gardone Val Trompia (BS) hanno arrestato 12 persone di cui 7 in esecuzione ordinanza custodia cautelare in carcere e 5 agli arresti domiciliari.

L’indagine, denominata “Le Vele”, è iniziata a seguito della rapina del 5 febbraio 2013 ai danni dell’ufficio postale del comune di Brione (BS) e ha permesso, oltre a identificare uno degli autori, di scoprire una rete di smercio di ingenti quantitativi di cocaina e hashish, acquisiti nella provincia di Bergamo e immessi sul mercato al dettaglio in provincia di Brescia ed in particolar modo in Valtrompia.

L’uomo, in regime di semilibertà era recluso nella Casa Circondariale di Bergamo: usciva dal carcere ogni mattina alle 7 per farvi rientro alle 21 e nel frattempo, essendo autorizzato a lavorare in una comunità per il recupero dei tossicodipendenti nella provincia di Lecco, sfruttava le occasioni per incontrare i corrieri e acquisire le partite di droga.

 

Nel corso dell’indagine sono state tratte in arresto altri 2 soggetti in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti e 1 per detenzione illegale di arma clandestina, nonché sequestrati circa 7  chilogrammi di hashish e 50 grammi di cocaina.

Comments

comments

LEAVE A REPLY