Rugby, il Patarò Lumezzane porta a casa tre cartellini gialli e una vittoria

0

Buona prestazione per il Patarò Lumezzane, nel penultimo turno del girone territoriale, sconfigge Milano. Un’importante vittoria nella prospettiva della Pool Retrocessione in cui ritroveranno i meneghini. Unica nota dolente la disciplina: tre cartellini gialli per i valgobbini.

All’inizio della gara gli ospiti tentano di allungare con un calcio dell’estremo di Bestetti all’11’, ma il Lumezzane risponde subito con due mete di Zoli e Appiani. Al 38′ cartellino giallo per Nicol e la superiorità numerica permette al Milano di andare in meta con Ragusi. La prima frazione di gioco si chiude 19 a 8.

Nella ripresa il Lumezzane tenta di concretizzare la quarta meta, ma viene fermato dall’espulsione temporanea di capitan Cuello al 12′ per fuorigioco ripetuto. Tuttavia Zaffino al 17′ porta la squadra a 24 punti. Al 23′ il milanese Simone Ferrari e il valgobbinio Maurizio Alugi vengono espulsi per una piccola rissa. Al 28′ il neo-entrato del Milano Fusi va in meta (24-13), ma il Lumezzane mantiene il vantaggio grazie alle azioni di Zaffino e Apostoli. Il match si conclude 27 a 13 per i rossoblù.

Soddisfatto l’allenatore Mike Gosling che, su Bresciaoggi, dichiara: “ Dopo questa bella prova aspettiamo gennaio con fiducia. Una vittoria che ci servirà per il morale e per mettere una base psicologica nei prossimi scontri diretti contro il Milano per la Pool Retrocessione”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY