Rugby, il Patarò Lumezzane porta a casa tre cartellini gialli e una vittoria

0

Buona prestazione per il Patarò Lumezzane, nel penultimo turno del girone territoriale, sconfigge Milano. Un’importante vittoria nella prospettiva della Pool Retrocessione in cui ritroveranno i meneghini. Unica nota dolente la disciplina: tre cartellini gialli per i valgobbini.

All’inizio della gara gli ospiti tentano di allungare con un calcio dell’estremo di Bestetti all’11’, ma il Lumezzane risponde subito con due mete di Zoli e Appiani. Al 38′ cartellino giallo per Nicol e la superiorità numerica permette al Milano di andare in meta con Ragusi. La prima frazione di gioco si chiude 19 a 8.

Nella ripresa il Lumezzane tenta di concretizzare la quarta meta, ma viene fermato dall’espulsione temporanea di capitan Cuello al 12′ per fuorigioco ripetuto. Tuttavia Zaffino al 17′ porta la squadra a 24 punti. Al 23′ il milanese Simone Ferrari e il valgobbinio Maurizio Alugi vengono espulsi per una piccola rissa. Al 28′ il neo-entrato del Milano Fusi va in meta (24-13), ma il Lumezzane mantiene il vantaggio grazie alle azioni di Zaffino e Apostoli. Il match si conclude 27 a 13 per i rossoblù.

Soddisfatto l’allenatore Mike Gosling che, su Bresciaoggi, dichiara: “ Dopo questa bella prova aspettiamo gennaio con fiducia. Una vittoria che ci servirà per il morale e per mettere una base psicologica nei prossimi scontri diretti contro il Milano per la Pool Retrocessione”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome