Premio Bulloni, il 19 dicembre la consegna dei premi

0

Venerdì 19 dicembre alle 18 all’auditorium San Barnaba di Brescia si terrà la cerimonia di consegna del Premio Bulloni 2014, il tradizionale riconoscimento bresciano della bontà istituito dal Comune di Brescia nel 1953 e intitolato alla memoria dell’avvocato Pietro Bulloni, primo Prefetto di Brescia nel periodo della Liberazione, Deputato alla Costituente e Sottosegretario al Commercio estero.

La serata sarà presentata dal giornalista Fabio Larovere mentre l’accompagnamento musicale sarà affidato al musicista e compositore bresciano Andrea Bettini.

Oltre al Premio Bulloni, altri sette attestati saranno attribuiti a cittadini che si sono segnalati per opere particolarmente meritorie. L’elenco comprende i premi “Cuore Amico–Fraternità”, “Aib”, “Nica e Candida Ranzanici”, “Ordine degli Avvocati”, “Cavaliere del Lavoro Umberto Gnutti”, “Pietro, Piergiuseppe e Piercarlo Beretta” e il premio “Cavalier Faustino Anselmi”. Come è già avvenuto nelle precedenti edizioni, accanto agli otto Premi della Bontà che comportano anche una gratificazione economica, sono stati attribuiti quest’anno altri sei riconoscimenti: il “Grosso d’oro” è andato a tre figure ritenute degne di un pubblico plauso per i limpidi esempi di testimonianza culturale e civile, e la “Medaglia d’oro”, raffigurante la Vittoria Alata, è stata conferita quest’anno ad altre tre personalità per le virtù civiche espresse nel corso della propria vita.

A consegnare i premi saranno il sindaco Emilio Del Bono, il vicesindaco e assessore alla Cultura Laura Castelletti, l’assessore alla Scuola Roberta Morelli, l’assessore alle Politiche per la Famiglia Felice Scalvini, l’assessore alle Politiche per la Casa Marco Fenaroli, il presidente del Consiglio Comunale di Brescia Giuseppe Ungari, Mariapaola Monolo per Cuore Amico–Fraternità, David Vannozzi per Aib, Giovanni Ranzanici per il premio “Nica e Candida Ranzanici”, Ida Tagliani per l’Ordine degli Avvocati, Umberta Gnutti per il premio “Cavaliere del Lavoro Umberto Gnutti”, Anna Beretta per il premio “Pietro, Piergiuseppe e Piercarlo Beretta” e Maria Anselmi per il premio “Cavalier Faustino Anselmi” .

Intorno alle 21, a conclusione della cerimonia, si terrà il concerto della Banda Cittadina Isidoro Capitanio.

Comments

comments

LEAVE A REPLY