Violenze contro i veronesi: per 61 ultrà del Brescia vietato lo stadio fino a 8 anni

0

La Questura di Firenze ha emesso per 61 tifosi del Brescia appartenenti al gruppo ultrà “Curva Nord Brescia” una daspo di gruppo, con diverse tempistiche. Come riporta il Corsera di Brescia, i sedici tifosi ritenuti direttamente responsabili dell’aggressione ai tifosi del Verona, sono stati raggiunti da una daspo da cinque a otto anni. Secondo gli inquirenti infatti i sedici avrebbero partecipato all’aggressione, avvenuta il 27 settembre scorso nell’area di servizio Chianti Ovest della A1, armati di cinture e aste. Per gli altri tifosi invece daspo di un anno, in quanto ritenuti responsabili ”solo” di aver incitato e spalleggiato gli aggressori.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. un anno a chi era presente e non è intervenuto? francamente mi sembra un pò eccessivo, se fossero dei tipi pericolosi sarebbero intervenuti

  2. Le persone colpite dal provvedimento sono responsabili di un’aggressione? Allora dovrebbero rispondere del loro atto in tribunale ed essere condannate. Se io vado per strada ed aggredisco qualcuno mi arrestano, mi processano e mi condannano, non è che mi vietano di frequentare un dato quartiere o di fare compere il sabato per uno o otto anni…

  3. OK DASPO DI GRUPPO
    MAROCCHINO SPACCIA—DASPO A TUTTI I MAROCCHINI
    RUMENO FA PROSTITUIRE RUMENA…RUMENI DASPO DI GRUPPO
    ITALIA TORNI A ESSERE ITALIANA

LEAVE A REPLY