Pallanuoto, l’An chiude l’anno in casa contro la Roma

0

Con la Roma Vis Nova per chiudere l’anno nel migliore dei modi: questa sera, alle 18, nella piscina di Mompiano, l’An Brescia riceverà la squadra allenata da Cristiano Ciocchetti, ex di turno. Partiti da neopromossi, i capitolini attualmente sono penultimi in classifica insieme a Posillipo e Bogliasco e, nelle ultime giornate, hanno dimostrato di avere tutte le intenzioni di lottare fino in fondo per mantenere la categoria: in particolare, sabato scorso hanno messo in serie difficoltà il Savona, cedendo (5 a 7) solo nelle battute finali, e, nel derby con la Lazio giocato nel turno infrasettimanale di questo mese, hanno dato filo da torcere al team biancoceleste, venendo superati 11 a 9. Per l’An, dunque, un avversario in forma, che, dalla sua, avrà il fatto di non avere particolari pressioni; nella sostanza, un altro banco di prova, a brevissima distanza dal sudato pareggio di Barcellona, per fare un ulteriore passo avanti nel processo di crescita. La concentrazione e la determinazione dovranno essere al massimo livello, anche per sopperire ad eventuali cali di freschezza atletica. «Come sempre – dice il portiere dell’An, Marco Del Lungo -, non dovremo fare calcoli di sorta: siamo fermamente intenzionati a proseguire nei miglioramenti a livello di gruppo e anche per quel che riguarda il rendimento individuale, per cui dovremo solo pensare al nostro gioco, a mettere in pratica – nel migliore dei modi possibili – gli schemi concordati. Tutto questo andando oltre la stanchezza accumulata nella partita di Champions e anche durante il viaggio. L’obiettivo è fare di tutto per dare il meglio».     

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY