Cellulari sottocosto in vendita online, ma è una truffa: denunciato 30enne

0

Offerte vantaggiosissime per cellulari di ultima generazione? Sotto Natale sono tentazioni irresistibili, che a volte fanno passare in secondo piano i rischi legati ad acquisti online non proprio sicuri. Ingolosendo i potenziali acquirenti con prezzi stracciati, un truffatore residente in provincia di Mantova e molto attivo a Desenzano è riuscito a piazzare diversi smartphone prima di finire nelle grinfie della Polizia. 

A far partire l’indagine è stata la denuncia di un residente di Desenzano, truffato al pari di altre decine di ignari acquirenti. Il 30enne mantovano sfruttando l’ufficio postale della cittadina gardesana spediva i "pacchi", scatole vuote o contenenti vecchissimi cellulari, e incassava i pagamenti, il tutto utilizzando una falsa identità e un contratto telefonico intestato a un prestanome milanse. L’uomo è stato fermato proprio mentre ritirava il denaro spedito da una acquirente piacentina. 

La Polizia di Desenzano che ha seguito il caso sta cercando di ricostruire tutte le truffe messe in atto dal mantovano. Il caso si aggiunge a quello scoperto nel mondo degli affitti solo pochi giorni fa (leggi la notizia), sempre a Desenzano.
(red.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY