Meteo, il bollettino della Protezione civile: moderata criticità

0

"Si prevede Moderata Criticità per rischio neve su Alta Pianura Occidentale e Orientale a decorrere dalle ore 00 del 27 dicembre fino a revoca". Lo comunica una nota della Sala operativa della Protezione Civile di Regione Lombardia.

LA SITUAZIONE SUL TERRITORIO – "Le situazioni di criticità per rischio neve potrebbero essere legate soprattutto a difficoltà, rallentamenti e blocchi del traffico stradale, ferroviario ed aereo, oltre a possibili interruzioni della fornitura di energia elettrica e/o delle linee telefoniche, anche a causa della possibile formazione di ghiaccio al suolo" scrive la nota. "Si suggerisce pertanto ai Presidi territoriali la necessità di predisporre un’attenta sorveglianza del traffico da parte della Polizia Stradale e di tutte le altre Forze operanti sul territorio. Analoga sensibilizzazione nei confronti degli Enti gestori delle Strade (ANAS, Province, Comuni) perché dispongano nei punti più opportuni tutti i mezzi spargisale e provvedano ad informare gli utenti della possibilità della formazione di ghiaccio sul manto stradale". "Si consiglia a tutti i Comuni che si fossero dotati di un Piano Emergenza Neve – scrive la nota – di attuare tutte le indicazioni previste in fase di pianificazione e di divulgare tutte le informazioni necessarie alla popolazione".

LA SITUAZIONE METEREOLOGICA – Dalla tarda serata di oggi, venerdì 26 dicembre, si avrà un rapido avvicinamento di una vasta area depressionaria in arrivo dal nord Atlantico e caratterizzata dalla presenza di aria molto fredda in quota. La perturbazione transiterà rapidamente sulla regione nella giornata di domani, sabato 27 dicembre, determinando deboli precipitazioni diffuse. Tali precipitazioni assumeranno carattere nevoso anche alle quote di pianura con possibili accumuli a causa dell’ingresso in quota di aria fredda e di un concomitante forte calo dello zero termico. Rinforzo dei venti dai quadranti orientali, in particolare su pianura orientale dove potranno essere di moderata intensità. La perturbazione completerà il suo passaggio tra la nottata di sabato e le prime ore di domenica, prima di un rapido miglioramento che si concretizzerà già nella giornata di domenica.

www.protezionecivile.regione.lombardia.it

Comments

comments

LEAVE A REPLY