Accoltella l’ex fidanzato e poi si getta nelle acque del lago

0

Lei, una 51enne, vorrebbe tornare con lui, un 39enne, che però non ne vuole più sapere nulla della relazione. Così, in preda al panico durante una discussione, lei estrae un coltello e lo colpisce alla pancia affondando la lama per un centimetro.

Crede di averlo ferito gravemente e, attanagliata dai sensi di colpa, si dirige verso il porto di Sulzano dove, senza pensarci troppo, si getta nelle acque gelate.

Mentre l’ex fidanzato, soccorso dal 118, viene trasportato all’ospedale i carabinieri di Iseo e di Chiari raggiungono il porto e recuperano la donna, in evidente stato di ipotermia per trasportarla poi in ospedale. La coppia si trova così di nuovo sotto lo stesso tetto, ma sfortunatamente è quello dell’ospedale.

Comments

comments

LEAVE A REPLY