“L’ha palpeggiata”: circense accusa animalista di molestie sulla figlia 15enne

0

A lanciare l’accusa il padre di una delle ragazze  che lavorano al circo Nelly Orfei: un animalista avrebbe molestato una 15enne trapezista. Tutto sarebbe successo sabato 27 dicembre alle 18. "Uno di loro, forse due, è entrato pagando regolarmente il biglietto. Non sapevamo fossero animalisti, l’abbiamo scoperto dopo, quando le forze dell’ordine li hanno riconosciuti", racconta il papà della ragazzina al Corriere della Sera. L’uomo afferma che la figlia stava andando nei camerini a cambiarsi, passando tra i palchi e un uomo l’avrebbe palpeggiata. La 15enne avrebbe poi raccontato tutto al padre. "Sono corso fuori ma se ne stava già andando, durante l’intervallo. L’abbiamo filmato mentre scappava in auto con un amico» ha aggiunto l’uomo.  Il presunto colpevole è stato fermato dalla polizia, già presente sul posto per la manifestazione animalista prevista per le 20. L’accusa è gravissima: molestie sessuali. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. L’animalista partecipava ad una manifestazione alle 20 … Era una manifestazione animalista contro il circo? E l’hanno denunciato per molestie sessuali su minorenne? A pensar male …. Ecc ecc ecc ecc

  2. L’importante è che le forze dell’ordine accertino gli eventuali fatti. Certo è che la credibilità di persone che, secondo la stampa hanno sostenuto che i panda fasulli sono frutto di un incrocio tra cani e panda non è altissima.

LEAVE A REPLY