Calciomercato invernale, per Sodinha c’è il Torino in prima fila

0
Bsnews whatsapp

Il calciomercato invernale aprirà i battenti il 5 gennaio, ma già iniziano a trapelare le prime voci, alle quali, spesso, fanno seguito smentite. Quella più in forse è la trattativa che porterebbe Rubén Olivera in prestito ad Avellino, ma ancora non esiste alcun accordo. Poi, come riporta il Giornale di Brescia, c’è il Bari che punta a Di Cesare, mentre Zambelli è nelle mire di Palermo e Chievo, che guardano anche, insieme ad Hellas Verona, Andrea Caracciolo. L’Inter guarda a Benali, mentre Sodinha c’è il Torino in prima fila. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Senza Olivera, Sodinha, Di Cesare, Benali, magari Zambelli e alla fine Caracciolo, il resto del campionato sarà un tiro al bersaglio (il povero Brescia, ovviamente). Propongo un monumento a Corioni, nel piazzale dello Stadio, immortalato mentre solleva una coppa, non calcistica, ma di quelle che produce nelle sue aziende di idrosanitari…

  2. Chi vuole andarsene è padrone di farlo. Chi si vuole vendere anche. L’importante sarebbe fondare una Società seria (ovviamente senza i Corioni) e ripartire dal basso ma con la volontà di serietà sportiva. Difficile? Io non credo. Basta volerlo!!!!!

RISPONDI