Brescia convincente ad Alba, si va ai quarti

0
Bsnews whatsapp

Netta vittoria per il Brescia, che negli ottavi di Coppa Italia ha la meglio sull’Alba, squadra che si sta comportando molto bene in Serie B. Le Leonesse hanno dominato la gara passando subito in vantaggio, incrementando e dilagando nella ripresa grazie alle triplette di Barbara Bonansea e Daniela Sabatino, vere e proprie mattatrici del match. Una vittoria molto importante che proietta il Brescia ai quarti di finale: il prossimo avversario sarà l’Inter, altra squadra di Serie B.

Per questa partita Milena Bertolini sceglie una difesa a quattro, con la linea difensiva orfana della febbricitante Zizioli e di D’Adda. Titolari allora Zanoletti a destra, Karlsson e Linari centrali e la giovane Boattin sulla sinistra. Davanti, Bonansea a supporto di Sabatino.

Partono subito forte le Leonesse e dopo una manciata di secondi hanno la prima ghiotta occasione: Cernoia mette il pallone in mezzo per Bonansea che calcia di prima intenzione, ma il portiere Russo salva sulla linea. Sul fronte opposto invece si rende molto pericoloso anche l’Alba quando Montecucco mette i brividi alla retroguardia bresciana con un sinistro che si spegne di pochissimo a lato. All’8’ però sale in cattedra Bonansea e la partita si mette sui giusti binari: il primo gol è da rapace, perché ribatte in rete il pallone dopo una respinta del portiere su un colpo di testa di Sabatino. Il secondo, che arriva al 10’, è invece di pregevole fattura: l’attaccante piemontese entra in area, si libera di un’avversaria e di destro trafigge Russo. Dopo un buon inizio, la compagine locale fatica a creare gioco, merito soprattutto del pressing bresciano. La tripletta di Bonansea non tarda così ad arrivare e al 36’ insacca nuovamente il pallone in rete sbrogliando una mischia nel cuore dell’area e coronando così una prestazione eccellente. Sul finire del primo tempo c’è gloria anche per Sabatino, che manda tutti negli spogliatoi fissando il risultato sul 4-0.

Nella ripresa sono ancora le Leonesse a spingere e a creare occasioni, tenendo le avversarie nella loro metà campo: prima ci prova Sabatino, che è sfortunata e coglie il palo con un bel colpo di testa, poi Bonansea calcia alto da buona posizione. La pressione continua e al 26’ Sabatino firma la propria doppietta con uno splendido gol: stop, tiro al volo e pallone in fondo al sacco. Due minuti dopo arriva la tripletta anche per lei, quando concretizza nel migliore dei modi un ottimo cross dalla sinistra di Boattin. Nel finale Milena Bertolini fa rifiatare Karlsson e Rosucci, sostituite da D’Adda e Nasuti in vista dell’importantissima sfida di sabato prossimo contro il Firenze. Ora la testa torna infatti al campionato…

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI