Scuole Deledda e Calvino, dall’8 gennaio riprendono le normali lezioni

0
Bsnews whatsapp

Domani, giovedì 8 gennaio, riprenderà il normale svolgimento delle lezioni nelle scuole Deledda e Calvino, interessate dai lavori di bonifica sulla base del progetto predisposto dagli uffici comunali e la cui esecuzione è stata appaltata all’impresa Fedele Di Donato di Teramo. Questa mattina l’attività scolastica era stata eccezionalmente sospesa perché si era deciso di eseguire un approfondimento sulla sicurezza dei percorsi di accesso agli istituti da parte di studenti, insegnanti e personale scolastico, mentre nel cantiere erano in corso alcune operazioni programmate.

 

Si è quindi svolta una riunione, alla quale hanno partecipato il dirigente scolastico Giorgio Becilli, il responsabile della sicurezza dei plessi scolastici Stefano Staro, il direttore generale del Comune di Brescia Alessandro Beltrami, il responsabile del procedimento Massimo Azzini, il direttore dei lavori Chiara Miele, il direttore operativo di cantiere Franco Mandonico, l’ispettore di cantiere Alberto Talenti e il titolare dell’impresa esecutrice Geremia Di Donato.

Dall’esame della situazione e del programma lavori, si è deciso di confermare, già dalla mattinata di domani, la normale ripresa dell’attività didattica, poiché sussistono tutte le condizioni di sicurezza previste nel progetto, con l’avvertenza, già comunicata all’Impresa esecutrice, di evitare lavori “in corso” nelle vicinanze degli ingressi/uscite degli istituti negli orari di inizio e fine dell’attività didattica.

E’ stata inoltre confermata, già da oggi, la presenza di una pattuglia della Polizia Locale per sorvegliare il transito dalla Deledda ai locali mensa che si trovano nel plesso Calvino, e viceversa, tra le ore 12,30 e le 14.

Il cantiere è stato avviato nel periodo prefestivo del mese di dicembre 2014. L’attuazione del progetto avverrà sulla base delle prescrizioni progettuali condivise in Conferenza dei Servizi da parte di Arpa, Asl di Brescia e Provincia di Brescia. Le prime operazioni hanno comportato l’allestimento delle recinzioni di cantiere e la rimozione di alberi e arbusti presenti sulle aree di pertinenza.

Nel periodo natalizio, con la collaborazione del Settore Ambiente della Provincia di Brescia, sono stati definiti più in dettaglio l’allestimento del cantiere e le modalità di lavorazione. Nei primi giorni del 2015 sono state eseguite le prime movimentazioni di terra.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI