Brescia Waterpolo, sfida contro Sori alla Piscina Lamarmora

0

Il 2015 di Brescia Waterpolo si apre con un cambio di programma. La sfida al Rari Nantes Sori, valida per la settima giornata del girone d’andata, si disputerà sabato 10 gennaio alle ore 17.00 presso la Piscina Lamarmora di Brescia, anzichè in Liguria come originariamente previsto dal calendario.

Questo a causa della squalifica inflitta alla formazione genovese dopo l’infuocato match del 13 dicembre scorso tra Sori e Lavagna: pur omologando il risultato finale di 9-7 per i padroni di casa, infatti, il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare "per una giornata di campionato il campo della società RN Sori per lancio di lattine e di altri oggetti che raggiungevano l’arbitro e per il comportamento reiteratamente ingiurioso e minaccioso del pubblico nei confronti degli arbitri. Tale comportamento costringeva gli stessi ad interrompere il gioco per 10 minuti e ritirarsi negli spogliatoi insieme al commissario".

Sori, inoltre, si presenterà a Brescia senza Ferrero, squalificato per tre giornate, "una per gioco violento e due per comportamento insubordinato e violento, anche dopo esere stato espulso". Il tecnico Polipodio, invece, ha già scontato nell’ultimo turno del 2014 il proprio turno di squalifica "per comportamento insubordinato e reiterato (dopo essere stato espulso rientrava sul piano vasca costringendo l’intervento del dirigente di servizio)".

Non trovando Sori un’altra piscina disponibile entro i 150 km dalla propria sede, le due società, sentita la Federazione, si sono accordate per disputare il match a Brescia.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY