Terza edizione: pronta la nuova piattaforma della danza italiana

0

Il progetto della NID PLATFORM – NUOVA PIATTAFORMA DELLA DANZA ITALIANA – giunto alla terza
edizione, prende il via dalla condivisione d’intenti tra alcuni organismi della distribuzione della danza
aderenti ad A.D.E.P. – Associazione Danza Esercizio e Promozione in seno a Federdanza/Agis – e costituiti
in R.T.O. (Raggruppamento Temporaneo di Organismi), il Ministero per i Beni, le Attività Culturali e il
Turismo – Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo, e Regione Lombardia, rispetto alla messa a
punto di un’iniziativa che arricchisca e sostenga in maniera significativa la promozione e la distribuzione
della migliore produzione coreutica italiana. Regione Lombardia è stata indicata quale sede dell’iniziativa
anche in virtù dell’eccezionalità dell’evento di Expo 2015.

Brescia è stata scelta quale città elettiva dell’iniziativa e ospiterà dall’8 all’11 ottobre 2015 la Nuova
Piattaforma della Danza Italiana. Il progetto si conferma anche questa volta come nuovo volano di sviluppo
del mercato dello spettacolo dal vivo nel settore della danza e come momento di incontro e sinergia tra
produzione e distribuzione, attraverso la presentazione di una serie di spettacoli e momenti di incontro tra
operatori del settore nazionali e internazionali.

Attraverso l’elaborazione e la realizzazione di un “format” operativo che, in un piano integrato di proposte,
sia in grado di valorizzare le diverse espressioni del panorama coreografico nazionale e permetta di
dialogare in maniera trasversale con il sistema danza, la N.I.D. Platform 2015 si propone un triplice ruolo:
allargare e rinnovare l’attuale mercato italiano della danza, facilitando la circuitazione di un maggior numero
di produzioni; promuovere e diffondere la più rilevante produzione coreografica italiana all’interno del
mercato internazionale, favorendone la conoscenza presso accreditati operatori esteri e sviluppando scambi
tra questi e gli artisti per una maggiore internazionalizzazione della scena; promuovere il coinvolgimento del
pubblico alimentandone con diversificate azoni l’interesse, la preparazione allo spettacolo e la formazione.
In questa ottica saranno individuati spettacoli tali da comporre una vetrina rappresentativa, nei suoi più
diversi generi, sia delle migliori realtà già consolidate che dei più innovativi e interessanti coreografi
emergenti.

Un comitato artistico, formato da programmatori italiani ed internazionali di comprovata esperienza e
professionalità, individuerà gli spettacoli, fra quelli proposti, entro il prossimo 14 marzo 2015, come
indicato nell’avviso che verrà pubblicato il 22 dicembre 2014 sul sito web di NID Platform, del Ministero
dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo, di Regione
Lombardia, del Comune di Brescia, di Danzarte/Circuito Danza Lombardia – capofila dell’R.T.O., in
collaborazione con Associazione Culturale ArtedanzaE20, CRO.ME – Cronaca e Memoria dello Spettacolo,
C.S.C.Anymore/Festival Danza Estate e DanceHaus -Milano per l’edizione 2015 di NID Platform e degli
altri organismi aderenti a R.T.O. La selezione terrà conto della pluralità dei linguaggi e delle poetiche della
più recente produzione italiana.

Il tutto farà di Brescia un grande palcoscenico, luogo di confronto con realtà internazionali per attivare
collaborazioni e scambi nello spirito di nuove progettualità transnazionali per la danza.
RTO – Raggruppamento Temporaneo di Operatori è formato da: Associazione Danzarte/Circuito Danza
Lombardia (capofila RTO della NID Platform 2015); A.ARTISTI ASSOCIATI – Circuito della Danza del Friuli
Venezia Giulia; Associazione Culturale ArtedanzaE20; A.C.S. Abruzzo Circuito Spettacolo; Associazione Enti
Locali per lo Spettacolo – Circuito Regionale della Danza in Sardegna; AMAT – Associazione Marchigiana Attività
Teatrali ; ARTEVEN – Associazione Regionale per la diffusione del Teatro e della Cultura nelle Comunità Venete ;
ATER Danza – Associazione Teatrale Emilia Romagna; CDTM – Circuito Campano della Danza; CRO.ME. –
Cronaca e Memoria dello Spettacolo; C.S.C. Anymore/Festival Danza Estate; Consorzio Teatro Pubblico
Pugliese; Daniele Cipriani Entertainment ;Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee; FTSFondazione
Toscana Spettacolo; Fondazione Teatro di Pisa; Mosaico Danzalnterplay Festival.

Il bando accessibile cliccando qui.

Comments

comments

LEAVE A REPLY