Brescia Waterpolo, buon match contro Sori: ma i liguri si impongono 11-7

0

Continua l’inseguimento di Brescia Waterpolo alla prima vittoria stagionale. La formazione di Sussarello cede alla Rari Nantes Sori, al termine di una buona gara, in cui purtroppo ancora una volta è stato un terzo parziale sottotono a tradire i biancoazzurri. Il match si è disputato alla Piscina Lamarmora, per la squalifica inflitta alla piscina genovese in seguito al match della quinta giornata contro Lavagna.

Pronti via e Rocchi porta in vantaggio Sori, approfittando dell’espulsione di Castagnasso. Brescia non riesce a trovare soluzioni efficaci in attacco, ma agguanta il pareggio con una bella conclusione di Maitini. La formazione genovese si riporta avanti con Trebino, ma Zugni riporta la sfida in parità con un altro tiro da fuori. E sul risultato di 2-2 si chiude il primo parziale.

Trebino realizza il secondo gol di giornata per il 3-2 in favore della formazione genovese, ma un super gol di Maitini, da centroboa navigato, vale il 3-3. Poco dopo è Cambiaso a riportare avanti Sori, ma Brescia non molla, rimane aggrappata al match con un’ottima difesa e solo una buona dose di sfortuna non le consente di riportarsi meritatamente in parità. Si va al riposo, quindi, sul 4-3 in favore di Sori.

Mugnaini apre le marcature del terzo parziale per il 5-3 genovesem, ma un rigore di Scropetta riavvicina Brescia. Da questo momento, però, gli uomini di Sussarello non riescono più a trovare la via del gol e permettono a Vuleta, Cavassa, Mugnaini e Manzi di realizzare un gol a testa per il 9-4 con cui si chiude la terza frazione.

L’ultimo quarto vede Sori controllare la situazione: Digiesi porta i suoi sul 10-4 e Zugni accorcia le distanze per Brescia. Manzi allunga nuovamente per i liguri, prima che la doppietta finale di Zugni regali la vittoria del quarto parziale ai biancoazzurri e fissi il risultato finale sull’11-7 finale.

Rari Nantes Sori 11

Brescia Waterpolo 7

 

Parziali: 2-2; 2-1 (4-3); 5-1 (9-4); 2-3 (11-7)

Rari Nantes Sori: Ferrari, Bacigalupo, Bianchetti, Mugnaini (2), Cavassa (1), Cambiaso (1), Digiesi (1), Rocchi (1), Vuleta (1), Trebino (2), Manzi (2), Presciutti, Viola. All. Cavallini

Brescia Waterpolo: Voltolini, Scropetta (1), Zugni (4), Lambruschi, Maitini (2), Sordillo, Pietta, Miotto, Sekulic, Turra, Zini, Castagnasso, Sedabon. All. Sussarello

Superiorità numeriche: Rari Nantes Sori 8/12, Brescia Waterpolo 2/10

 

Arbitri: Barbera e Cataldi

Comments

comments

LEAVE A REPLY