80enne sparito nel nulla ad Artogne: ricerche senza sosta

0
Bsnews whatsapp

L’ultima volta è stato visto venerdì pomeriggio da un vicino di casa, poi più nulla, e nella sua abitazione non manca nulla: sono ore d’angoscia per familiari e amici dell’80enne Mario Ravelli, pensionato residente ad Artogne che vive da solo in via Valeriana. 

La macchina dei soccorsi è dispiegata al massimo della sua potenza, ma purtroppo non è stato così da subito. La scomparsa di Ravelli infatti è stata constatata solo sabato, quando un suo amico non l’ha trovato a casa. Da quel momento gli uomini della Protezione Civile hanno iniziato la battuta di ricerca, concentrando la loro attenzione lungo le sponde del fiume Oglio, dove solitamente si dirige il pensionato a camminare, e dove si sarebbero immediatamente diretti i cani impiegati dalle unità cinofile.

La ricerca è proseguita anche oltre il tramonto grazie a potenti fari in dotazione ai Vigili del Fuoco, e da stamane tutti gli uomini saranno di nuovo sul posto, fino a che ci sarà la speranza di ritrovareil signor Ravelli sano e salvo.
(red.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI