Scuole al freddo, Vivaldini: guasti imprevisti ma risolti

0
Bsnews whatsapp

In merito alle segnalazioni avvenute nei giorni scorsi sul malfunzionamento del riscaldamento in alcune aule dell’Istituto Alberghiero "Mantegna" di Brescia e "Don Milani" di Montichiari, il Consigliere Provinciale Maria Teresa Vivaldini chiarisce che la causa è dovuta a guasti imprevisti agli impianti di riscaldamento e non sicuramente all’interruzione della fornitura del servizio da parte dell’Ente.

«Sono dispiaciuta per i momentanei disagi che hanno vissuto i nostri alunni, costretti a studiare in aule fredde; posso però affermare che per quanto riguarda l’Istituto Mantegna – ha dichiarato Vivaldini – il disservizio registrato è da attribuire a un contatto incerto della sonda ambiente della termoregolazione zona Nord, come dichiarato dai responsabili delle ditte che hanno in appalto il servizio di "Gestione Calore". Intervenuti tempestivamente, i tecnici hanno riportato le aule alla corretta temperatura».

A Montichiari invece è stato rilevato un guasto a una pompa di circolazione che ha causato il malfunzionamento del riscaldamento in una parte dell’istituto e, dopo la segnalazione, si è provveduto al ripristino del corretto funzionamento dei vari componenti di centrale interessati.

«All’interno delle aule le temperature sono tornate alla normalità e al confort ottimale. Sarà nostra premura sollecitare le ditte a monitorare la situazione, affinché non si creino nuovi disagi per alunni e insegnanti dei 60 plessi che abbiamo in gestione».

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI