Rubano in un’azienda e ignorano l’alt, ma finiscono contro un albero

0
Bsnews whatsapp

Hanno ignorato l’alt dei carabinieri, ma la loro fuga si è fermata contro un albero. E’ successo la scorsa notte e i protagonisti sono due pregiudicati di Nuvolera e Muscoline, rispettivamente di 50 e 56 anni, che speravano di farla franca dopo aver rubato da un’azienda agricola di Manerba due bobine di cavi in rame, ma anche vari attrezzi per l’edilizia tra cui diversi trapani elettrici.

Il tutto era nascosto nel baule dell’automobile, una Grand Cherokee, che hanno utilizzato per realizzare il colpo. I militari sono riusciti a prenderli dopo averli inseguiti in una via di campagna di Moniga, mentre sfrecciavano a tutta velocità. Tanto da finire contro un albero, provare a darsi alla fuga appiedati, ma finire in manette dopo poco. I due sono stati processati e condannati a 8 mesi e 500 euro di multa (pena sospesa).

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI