Millennium Volley Brescia, vincere a San Donà per rimanere in quota

0
Bsnews whatsapp

La neo-promossa San Donà viene da una serie di 4 vittorie consecutive, al Millenium il compito di spezzare quest’inerzia e trovare punti per difendere il podio del girone. 

San Donà è attualmente settima nel girone con 19 punti all’attivo ma una partita giocata in meno, infatti la partita contro Cerea è stata spostata perché la squadra veneta ha ben due giocatrici convocate con la Nazionale Italiana U18 e U20, quali Roberta Carraro e Chiara de Bortoli, rispettivamente alzatrice e libero. La Service Med non è nuova a queste situazioni visto che è da sempre una fucina di talenti, con 22 finali nazionali giovanili in 14 anni, e non per nulla è collegata all’Imoco Volley Conegliano di A1, la quale attinge a questo “vivaio” ricco di talenti.

E a proposito di talenti, sicuramente chi sarà da marcare stretto è Laura Grigolo, autentica bomber della squadra, mancina classe 1996 è famosa per i suoi colpi potenti che nel 2013 l’hanno portata fino alla Nazionale Pre Juniores. Questi i motivi per cui questa neo-promossa molto giovane sta facendo tanto bene, giocando a viso aperto contro chiunque, e ha collezionato bene 4 vittorie negli ultimi 4 incontri del 2014. 

Mentre le leonesse bresciane saranno impegnate in questo scontro delicato, a Modena l’Emilbronzo riceve San Lazzaro, per una sfida d’alta classifica dai molteplici risvolti per la squadra del patron Roberto Catania, visto che in soli 6 punti troviamo le prime 5 formazioni del girone. Impegno casalingo difficile ma non impossibile per la squadra di coach Nibbio, che attualmente ricopre la seconda piazza della classifica: «Non dobbiamo giocare guardando alla classifica ma focalizzati a ritrovare un buon gioco che nelle ultime gare è venuto fuori solo a tratti – commenta la società bianco-nera – sabato servirà grande concentrazione e grinta nei momenti topici della gara». Appuntamento dunque al Vittiorio Mero di Folzano alle 19.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI