Salò, ubriaco minaccia clienti di un bar con pistola: arrestato 30enne

0

Alle tre di notte è entrato in un bar di piazza Cavour a Salò armato di pistola, minacciando senza motivo i clienti. Nella notte tra sabato e domenica a Salò si sono vissuti attimi di vero terrore, a causa soprattutto dell’evidente stato di alterazione alcolica del 30enne armato che avrebbe potuto far degenerare in un attimo la situazione. 

A lanciare l’allarme ai carabinieri sono stati gli stessi clienti minacciati dal 30enne, una volta che questo ha lasciato il locale. Nel giro di pochi minuti due agenti, con giubbotto antiproiettile e pistola in mano, hanno compiuto una vera e propria caccia all’uomo per le vie del centro di Salò fino ad intercettare l’ubriaco che a piedi nudi si stava dirigendo a casa, senza più la pistola. 

Una volta bloccato il trentenne, gli agenti hanno compiuto un sopralluogo nella sua abitazione, dove c’è stata la sorpresa. Secondo quanto riportato dal quotidiano Bresciaoggi, a casa dell’uomo sono stati ritrovati ben 555 proiettili calibro 9×21, 847 cartucce calibro 12 magnum, 190 cartucce calibro 8 a salve, 51 cartucce calibro 20 e addirittura 116 chilogrammo di pallini per caccia. L’uomo, denunciato, dovrà spiegare il perché di tante munizioni.
(red.)

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY