Tre cani in pericolo sulla Corna Trentapassi: il soccorso alpino ne salva due

2
Bsnews whatsapp

Un gruppo di cacciatori bresciani, che si trovavano per una battuta di caccia al cinghiale nella zona della Corna Trentapassi, tra Pisogne e Marone, stamattina all’alba ha chiesto soccorso perché tre cani erano finiti in una zona particolarmente ripida. Sul posto sono giunti i tecnici della Stazione di Breno del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) e i Vigili del fuoco di Darfo Boario Terme. Con una calata di circa 200 metri gli uomini della V Delegazione Bresciana hanno bonificato un’area impervia. Un cane è rotolato in un dirupo ed è morto. Gli altri due animali invece sono stati raggiunti dai cacciatori in un canale sotto la cresta, tranquillizzati e riportati a valle. In caso di necessità, era pronto a partire anche l’elicottero dei Vigili del fuoco. L’intervento è terminato nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 26 gennaio.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

2 COMMENTI

RISPONDI