Brescia calcio: domani l’incontro decisivo per il futuro delle rondinelle

0
Bsnews whatsapp

Sarà un incontro a carte scoperte quello che avverrà domani tra Rinaldo Sagramola, che agisce per conto di Profida, il presidente di Aib Marco Bonometti i vertici di Ubi Banca e l’amministratore unico del Brescia calcio, Luigi Ragazzoni.

Come scrive il Giornale di Brescia, negli ultimi giorni le parti hanno lavorato duramente per riuscire a risolvere una situazione finanziaria che da un paio di mesi a questa parte sta facendo perdere il sonno (e forse anche la pazienza) ai tifosi bresciani. Ora però alla conclusione, positiva o negativa che sia, manca davvero poco. Una cosa è certa: se si formerà una nuova società non sarà ricca, ma sarà solida e sicura.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. speriamo bene, noi sono anni che aspettiamo edi vedere una società diversa, con una setrietà diversa, e un impegno diverso da parte anche dei giocatori.

  2. una domanda: ma se ubi non accetta il piano di Bonometti&co cosa succede? il Brescia fallisce e ricomincia dall’eccellenza? non sarebbe male vederli sgambettare per pochi quattrini…

  3. non seguo piu il calcio, ne il brescia ……il calcio in generale grazie a mediaset ke mi ha ciulato le ricariche , inutile cercare poi un contatto telefonico serio , dopo 1 anno i soldi nn li ho piu visti .
    il brescia non lo seguo piu grazie a corione , di calcio non capisce niente ….di affari si , anche troppo .

  4. PARTECIPAZIONE POPOLARE! Chiunque compri il brescia deve fare un passo culturale, includere nella governance del brescia dei rappresentanti della società civile, dei semplici tifosi eletti a rappresentare i molti che seguono il brescia. Ne abbiamo tutto il diritto, il brescia esiste grazie a noi, andrà avanti grazie a noi, prende i soldi grazie a noi! Senza tifosi il calcio non esisterebbe, le tv non pagherebbero, non avrebbero stadi dove giocare. NOI DOBBIAMO CONTARE DI PIù E CONTROLLARE L’OPERATO DI CHI USA IL NOME DEL NOSTRO TERRITORIO!

RISPONDI