Giuliano Marchesini, contadino 80enne di Bedizzole, ha preso la laurea in Lettere

0

Per studiare non è mai troppo tardi, nemmeno per prendere la laurea. Esempio vivente è il signor Giuliano Marchesini, classe 1935, nato e cresciuto a Bedizzole.

Una vita spesa a lavorare nei campi quella del signor Marchesini, fino a quando nel 1985, durante la grande nevicata, un incidente lo rese invalido ad una gamba. Dopo un paio di anni di depressione, l’idea – suggerita da un amico prefessore – di tornare sui libri, prendere la licenza media a Calcinato e poi quella superiore, frequentando le serali del Gambara, dove si è diplomato nel 2011. Perché fermarsi? Il signor Marchesini si è iscritto all’università Cattolica di Brescia, corso di laurea in Lettere, ed ora è arrivato l’alloro grazie a una tesi su "Resistenza a Bedizzole", il tutto continuando ovviamente a lavorare nei campi, curando orto e pollaio. La storia è raccontata stamane sul Bresciaoggi. Congratulazioni.
(Red.)

 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY