Si frattura il femore sciando, maxi intervento sulla pista del Tonale

0

Ha fatto una brutta caduta, tanto che sono dovuti intervenire gli operatori del Soccorso Alpino e gli agenti della Polizia di Stato. E’ successo a una sciatrice al Tonale, sulla pista Pegrà. La donna ha riportato la frattura del femore e questo ha richiesto un maxi intervento che, scrive il Giornale di Brescia, ha imposto la chiusura della pista. Mentre una pattuglia dei Carabinieri di Vermiglio (Trento) se ne occupava, è arrivato l’elisoccorso che ha calato dal cielo il personale sanitario del 118: la donna è stata imbarellata e imbragata e poi portata sull’elicottero. La sciatrice 42enne è stata poi condotta al Civile. L’intervento è durato due ore e poi la pista è stata riaperta.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. non è questione di attenzione….ma di valutare le proprie capacità sciatorie….., se vai su una pista che ha il fondo duro come il vetro e tecnicamente non sei in grado di manovrare bene , ti spacchi in due….!
    la dinamica non la conosco , ma conosco benissimo le piste del tonale …..luogo dove per eccellenza da sempre vi sono infortuni del genere…..
    ho visto gente a spazzaneve sull’alpino da paura, mi sono chiesto anche come facessero , povere ginocchia….è un attimo fratturarsi

LEAVE A REPLY