Con Guida Artistica alla scoperta della storia dei Santi patroni di Brescia

0

“Sulle orme dei Santi Patroni“ è il ciclo di visite guidate che Guida Artistica ha ideato per approfondire la conoscenza delle vicende dei Santi Patroni della Città di Brescia: Faustino e Giovita. Molto sentita dai bresciani è la devozione per i suoi protettori, ma siete sicuri di conoscerne davvero le vicende e le opere d’arte ad essi ispirate? Ad esempio non tutti sanno che in passato erano ben 4 i luoghi di culto dedicati a San Faustino in città

Sabato 14 alle 16 si potrà visitare la chiesa edificata nel luogo in cui si narra che i corpi di San Faustino e Giovita abbiano sanguinato: l’attuale San Faustino in Riposo nota anche con il nome di Santa Rita. Ci si sposterà poi ad ammirare i resti di affascinanti affreschi Duecenteschi, tra i più antichi rimasti in città, in un edificio ormai sconsacrato e dedicato all’arte. Contributo di partecipazione: euro 5 (gratis under 18 )

Domenica 15, invece, alle 16,30 si andrà alla scoperta di dove nacque il culto per Faustino e Giovita, a cui i bresciani hanno affidato la protezione della loro città. Numerose tracce, disseminate tra le vie del centro, permettono di ricostruirne la storia, partendo dai luoghi in cui avvennero i fatti più importanti della loro vita: la conversione al Cristianesimo, il martirio, la sepoltura e gli eventi miracolosi che li hanno resi oggetto di una devozione partecipatissima da parte di tutta la cittadinanza. Contributo di partecipazione: 7 euro (gratis under 18 accompagnati). Durata 1h e 30. Incontro in piazza Tebaldo Brusato. Prenotazione obbligatoria telefonando al 347 3735785 oppure 347 3028031 o scrivendo [email protected]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome