Bocconi avvelenati a Magasa, cucciolo di undici mesi muore

0

Aveva solo 11 mesi ed è morto per un boccone avvelenato. E’ successo nel piccolo comune di Magasa sul Garda. Non è la prima volta che in zona accadono episodi di questo tipo e già altri abitanti avevano segnalato bocconi avvelenati.

Come ricorda il Giornale di Brescia ne erano stati rivenuti diversi, distribuiti nella zona di Cima Rest. Allora non ci fu alcuna vittima, cosa che invece è successa ora. Non si sa scopo e autore del gesto, ma l’allarme è scattato da un po’. Un gesto che, ricordiamo, è anche punibile dal codice penale.

Negli utlimi tempi sono stati diversi i casi tra Brescia e provincia

Comments

comments

1 COMMENT

  1. ma in questa località c’è qualcuno che è un seriale……animale , bisogna avere un cuore di pietra…immagino anche , visto che tratta così gli " animali " , come tratta gli esseri umani questo bastardo

LEAVE A REPLY