Schiacciato dall’acquasantiera, fuori pericolo il piccolo Giovanni

0

Sta meglio il piccolo Giovanni, il bimbo di 11 anni che lo scorso venerdì sera è rimasto schiacciato sotto l’acquasantiera dopo che vi si era appeso per gioco. Il ragazzino di Alfianello era stato immediatamente sottoposto ad un delicato intervento chirurgico all’ospedale di Manerbio per poi essere trasferito all’ospedale Civile dove per quattro giorni è rimasto in rianimazione.

La preoccupazione dei genitori, del fratellino e in genere di tutta la comunità di Alfianello, era davvero tanta e ora che Giovani si è svegliato, è cosciente e parla, si è trasformata in gioia.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome