Desenzano si prepara a diventare un Comune Virtuoso

0

Il Consiglio Comunale di Desenzano ha approvato all’unanimità la richiesta di adesione all’associazione dei comuni virtuosi, avendo constatato che sono soddisfatti tutti i requisiti necessari. Infatti lo stop al consumo di suolo agricolo e incentivazione al recupero dell’esistente è uno dei requisiti per essere considerato “comune virtuoso”, a cui si aggiungono la riduzione dell’impronta ecologica della macchina comunale, la mobilità sostenibile, una corretta gestione dei rifiuti e l’incentivazione di nuovi stili di vita sobri e sostenibili.A giugno 2013 il Sindaco di Desenzano Rosa Leso ha firmato a Bruxelles il Patto dei Sindaci, l’impegno sottoscritto per la riduzione della produzione di CO2 non è rimasto lettera morta: con un progetto che coinvolge un soggetto privato, il Comune di Desenzano ridurrà considerevolmente il consumo di energia per il riscaldamento degli edifici e per l’illuminazione pubblica, che porterà all’abbattimento della produzione di CO2.

Il progetto pedibus, il potenziamento del trasporto pubblico, l’istituzione di zone 30 a misura di ciclista, l’adesione a campagne di sensibilizzazione europee, i punti ricarica per auto elettriche alimentati in maniera verde, sono alcune delle azioni concrete messe in campo per incentivare una mobilità sostenibile. L’immagine che meglio descrive il raggiungimento di questo obiettivo sono le centinaia di persone che hanno partecipato alla camminata per le vie del centro storico in occasione della “non we move week”.

L’adozione del porta a porta, sistema esplicitamente indicato dall’Associazione Comuni Virtuosi, ha permesso di raggiungere e superare l’obiettivo europeo del riciclo del 65% dei rifiuti, percentuale che a Desenzano era, fino a due anni fa, inchiodata al 38.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. se le fanno e se le inventano tra di loro poi si premiano va be contenti loro! peccato non ci siano le coperture wifi in molti punti della zona turistica pero’ metteranno le colonnine per le auto elettriche forse 2 in circolazione!

LEAVE A REPLY