Rapinarono banca a gennaio: identificati e arrestati i due responsabili

0

Sono stati arrestati, alla fine dell’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Brescia che si è avvalsa della Polizia di Stato Squadra Mobile, i due uomini che il 12 gennaio hanno messo a segno una rapina all’Agenzia di Brescia della Banca Sella con sede in Via F.lli Ugoni nr. 20, riuscendo poi a scappare con un bottino di 4.485 euro. Tenuti sotto minaccia i dipendenti della banca gli uomini errano poi riusciti a fuggire, ma il direttore dell’istituto, con l’aiuto di un cittadino, li aveva inseguiti, tenendo aggiornata la centrale operativa della polizia. Questo aveva portato all’immediato arresto di uno dei due,  42enne di origini siciliane, domiciliato a Piacenza. Il secondo complice più giovane ed agile riusciva a fare perdere le proprie tracce, portando con sé  il denaro. 

Oggi anche il secondo responsabile è stato trovato: si tratta catanese 26enne residente nel piacentino, incensurato. Grazie alle impronte trovate sul luogo della rapina e ad altri indizi di colpevolezza raccolti l’uomo è stato arrestato nelle prime ore di questa mattina nella sua abitazione.  

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ecco la notizia che da un senso alla tua esistenza ….. La criminalità è sempre esistita ma ormai il 90% dei casi riguarda immigrati disperati o delinquenti …. Ma forse te ne convincerai quando ti riguarderà di persona ….. FORSE
    ….. SËPA

LEAVE A REPLY