Riforma del fisco, la Cisl Brescia lancia la raccolta firme

0

Dopo l’assemblea di inizio febbraio la bresciana rilancia il suo impegno sui temi del fisco e delle pensioni riunendo martedì 3 marzo (ore 9) il proprio Consiglio generale.

Ad illustrare la proposta di legge di iniziativa popolare per la riforma del nostro sistema fiscale – presentata nei giorni scorsi dalla Cisl alla Corte di Cassazione – sarà il segretario confederale Maurizio Petricccioli.

Il progetto della Cisl prevede un bonus di mille euro all’anno per lavoratori (dipendenti ed autonomi) e pensionati sotto i 40 mila euro di reddito, l’introduzione di una tassa sui grandi patrimoni oltre i 500 mila euro, l’esenzione della prima casa dalle imposte.

Assieme a quello sul fisco un altro importante approfondimento della mattinata sarà quello sulla previdenza e sulla proposta di modifica della legge Fornero che la Cisl sollecita al Parlamento.

Ad aprire i lavori del Consiglio sarà il segretario provinciale Enzo Torri.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome