Sconfitta in Coppa Italia, Bonometti: errori degli arbitri, ci chiedano scusa o ritiro l’An

0

La sconfitta dell’An Brescia non va giù al suo patron Marco Bonometti: le indiscusse mancanze e inesattezze dell’arbitrato fanno infuriare il Presidente dell’AIB che ha deciso di ritirare la squadra da campionato e Champions League, proprio alle porte della nuova sfida con la Pro Recco di mercoledì 4 marzo. Inaccettabile, per Bonometti, quello che è successo a Sori durante la finale di Coppa Italia contro la Pro Recco, che ha visto la vittoria dei liguri: quel rigore concesso alla Recco dagli arbitri Caputi e Ceccarelli era molto dubbio, così come ingiusto l’annullamento del gol al bresciano Molina.

 “Non è possibile che gli arbitri facciano il bello e il cattivo tempo. Serve un sistema di regole che li responsabilizzi”, ha dichiarato Bonometti al Giornale di Brescia, aggiungendo “Ci ripenso solo se mi danno risposte concrete, qualcuno deve chiederci scusa”.

In attesa di sapere se An giocherà o meno la sfida di mercoledì, tutti sono anche in attesa di sapere cosa deciderà il presidente dell’Associazione Industriali in merito al Brescia Calcio. Bonometti intanto dichiara che non sarà il Presidente, ma “comincio ad appassionarmi. E andrò a seguire il Brescia in curva”.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY