Non rispetta il divieto di avvicinarsi: 59enne stalker di Manerba in carcere

0

Gli era stata data la possibilità di redimersi, ma il 59enne di Manerba non ha resistito alla tentazione di continuare a perseguitare la sua ex convivente e così è finito in carcere. L’uomo era già stato arrestato pochi giorni prima, sempre per aver violato la prescrizione di divieto di avvicinarsi alla donna impostagli dal giudice, ma questa volta non aveva più nessuna carta da giocare per evitare il carcere e così, reo di aver perpetrato atteggiamenti da stalker, è stato condotto in carcere a Brescia.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. caro tio, e ora che hai scritto il tuo commento ti senti meglio? La vittima sta meglio?
    Preferivo un tuo semplice commento quale:" che uomo schifoso, spero che sia condannato al carcere così evitiamo rischi". Non credi? Non vale la pena cadere negli stereotipi in cui molti cadono, da una parte e dall’altra.

LEAVE A REPLY