La Cgil porta le mimose alle donne del campo nomadi di via Borgosatollo

26

Domani, venerdì 6 marzo, alle ore 14 una delegazione della Camera del Lavoro sarà al campo rom di via Borgosatollo 19 per incontrare donne, uomini, bambine e bambini che lì vivono. Nell’occasione, alle donne del campo sarà consegnata anche una mimosa. "Una mimosa nel campo rom per non farsi intimidire dalla violenza del linguaggio ma lasciare spazio all’intelligenza del cuore – spiega in una nota la Cgil – In tempi di linguaggi violenti e di messaggi politici densi di odio e pericolosi, a volte la migliore risposta è il gesto dettato dall’intelligenza del cuore, quello che sta in ascolto e prova a mettersi in relazione invece di erigere steccati". E continua "Convinti che – come ricorda il manifesto della Cgil nazionale in occasione dell’Otto Marzo, Giornata internazionale della donna – La disuguaglianza non paga". 

 

Comments

comments

26 COMMENTS

  1. bravi, se lo meritano proprio. quando postano bambini di pochi mesi in braccio in mezzo al traffico mentre chiedono l’elemosina, o mandano quelli di 10 anni a rubare o a chiedere la carità. vergogna

  2. La CGIL e’ fuori da ogni logica.Cose come queste sono un insulto a coloro che vivono onestamente.Sarebbe bello sapere cosa pensano i tesserati di come vengono spesi i soldi…Daltronde la sinistra contemporanea vede negli extracomunitari e nei nomadi un possibile feudo elettorale.

  3. Il gesto del sindacato può essere criticato, come qualsiasi altra iniziativa; detto questo, chiederei a chi critica di accompagnare il suo pensiero dicendo cosa concretamente ha fatto in favore di Italiani o di chiunque ritenga meritevole di supporto. Magari i commentatori come il Signor Verde avrebbero così l’opportunità di far sapere come "si pensa" alle donne italiane.

  4. ma in questa ca..o di sigla, cosa c’entrano rom, immigrati e soprattutto cosa c’entra LA POLITICA??? interessatevi del lavoro e dei disoccupati, dei giovani che non trovano lavoro e dei pensionati che non arrivano alla fine del mese, non a chi non sa che farsene delle vostre belle parole!!!

  5. il gesto del suo sindacato è assolutamente inutile. inutile e dannoso. qual è lo scopo di tale iniziativa, se non quella di farsi pubblicità come movimento esclusivamente politico? crede davvero, sig. Tesserato, che i destinatari di tale nobile gesto siano interessati alle problematiche lavorative italiane? la lettera "L" dell’acronimo per che cosa sta? che senso ha sprecare tempo (e soldi dei tesserati come lei) per affrontare problemi che NON COMPETONO al sindacato? crede forse che le Trade Unions europee perdano il loro tempo a portare fiori ai rom? non crede che ci siano altri problemi MOLTO più urgenti da richiedere l’impegno TOTALE del sindacato?

  6. Quindi x non essere da meno alla prossima zingara che mi trovo in casa devo dare una mimosa ???? E scusate ma non capisco, il sindacato non tutela i lavoratori?? Che lavoratori sono questi?? Che c'entra il sindacato con i nomadi ??

  7. SIETE RIDICOLI…PUR DI AVERE NUOVI TESSERATI , NON SAPETE PIU DOVE ANDARE A PRENDERLI VISTO CHE NON CONTATE UN EMERITO C…..ZO PER I LAVORATORI !
    BUFFONI

  8. Da domani sicuramente non sarò più un tesserato. Siete dei pagliacci !!! I soldi delle nostre tessere impegnateli in altre cose !!!

  9. pagati con i soldi degli iscritti ovviamente….svegli aaaaaaaaaa, la cgil è una presa per i fondelli !!!!
    ANDATE A LAVORARE INVECE DI FARVI I PERMESSI SINDACALI DI VENERDI E DI LUNEDI….LASASRU

  10. Controcorrente in questo fiume di stupidità razzista. che il papa ha fatto una cosa simile. Più sono i commenti offensivi e pieni di rabbia più é giusto il gesto. Cervelli al macello.

  11. La mimosa alle donne Rom??? Ma se portano i bambini x strada a mendicare quando fuori casa hanno BMW ,Mercedes !!!! Quando invece che pulire rendono inagibili le case DONATE dal comune !!!! Xche la Cgil non pensa x es a tutte le donne volontarie che assistono anziani , ammalati , bambini diversente abili ,che spendono un po' del loro tempo x aiutare il prossimo ??? Sicuramente queste non vogliono la mimosa Xche pensano che i soldi spesi x questo acquisto potrebbero essere dati x es a famiglie indigenti .Ma pensare alle donne ROM è' proprio uno schiaffo morale x la sana società !!!! MA CHE CORAGGIO !!!!!

  12. I rom sono italiani. Anche gli italiani non sono tutti uguali adesso? Come mai anche il papa é andato in un campo rom? Non se lo chiedono i difensori delle nostre radici cristiane? Ipocriti e stupidi. Sono peccatori? Chi é senza peccato….

  13. Certo che siamo (e mi ci metto anche io) dei bei tipi, per il fatto che una libera associazione porti dei fiori alle donne rom si scatenano 23 commenti e parolacce e bestemmie e viene fuori una rabbia che fa quasi paura. Pochi post più sotto si parla di due aziende bresciane, probabilmente gente “nostra” che hanno rubato allo stato cioè a ciascuno di noi 26 milioni di euro e ci sono tre striminziti commenti due dei quali quasi, quasi giustificano le aziende che hanno rubato.
    È proprio vero che se ragionassimo davvero con la testa e non con la pancia saremmo tutti meno manipolabili ed il mondo sarebbe forse un po’ più giusto,. Però non preoccupatevi stasera ci sarà l’isola dei famosi ed il processo del giovedì la sagra delle ovvietà un paio di politacanti che urlano senza dire nulla, la juve o la roma o l’inter che vince pareggia perde e tutto passerà nel dimenticatoio.

  14. Totalmente d’accordo: sui bresciani che rubano 26 milioni dalle nostre tasche, su l’Isola dei famosi, sui processi del giovedì, Piazzapulita o Quarto Grado, calcio ed affini. Panem et circenses: su cosa fare i Romani la sapevano lunga…

  15. Ahhh.ahhhh,ahhhh E questi sarebbero i difensori dei lavoratori???!!! In ogni caso si qualificano per quello che sono . A loro degli Italiani disoccupati e in indigenza non interessa nulla…..

  16. peccato io non sia superstizioso altrimenti varei voti affiché le destinatarie delle mimose passassero, e ripassassero, per le abitazioni dei "donatori" e: sfasciassero tutto in casa (successo); defecassero ovunque compreso nelle stoviglie (successo); orinassero sulla nonna costretta sulla sedia a rotelle (successo!!|). Poi vediamo. E qualcuno mi smentisse. Azz. PS: tesserati potete anche rinsavire.

LEAVE A REPLY