Metalleghe e Ant, insieme per un grande progetto di solidarietà

0
Bsnews whatsapp

Promoball Vbf rinnova il suo sostengo all’Associazione Nazionale Tumori, in occasione della prossima partita casalinga di Metalleghe Sanitars, sabato 7 marzo al PalaGeorge, con la certezza che il grande pubblico del volley rosa bresciano sappia approfittare dell’evento per riconoscere la centralità del valore della solidarietà. Dare visibilità a questi progetti significa per Promoball, oltre che fornire loro un sostegno economico immediato, proporre uno sguardo più sensibile e responsabile verso il mondo delle associazioni, di cui anche quelle sportive fanno parte.

ANT è la realtà che da più di 35 anni si occupa in Italia di assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita ai malati di tumore. E’ una sigla conosciuta da tanti, ma non tutti sanno quante e quali attività abbia sviluppato nell’arco della sua vita e di quanto sostegno necessiti la Fondazione.

“Già lo scorso anno abbiamo avuto modo di conoscerci in occasione del concerto ‘Donne in cANTo’ e poterci rincontrare quest’anno a casa vostra è per noi un grandissimo piacere”, conferma Benedetta Venditti della Delegazione bresciana.

Fondazione ANT sarà rappresentata sabato da Giuseppina Frongia, Annamaria Castelletti e Fabio Nodari, ospiti al PalaGeorge per assistere alla partita e per promuovere la propria campagna di raccolta fondi attraverso la vendita di uova e colombe “della solidarietà”, già disponibili presso gli stand allestiti in piazze, farmacie, all’ingresso dei principali ospedali e centri commerciali di Brescia e provincia in vista della Pasqua.

 A BRESCIA ANT è presente dal 2001 con un ODO (Ospedale Domiciliare Oncologico) composto da otto medici, una psicologa specializzata e cinque infermieri. Il servizio è garantito in città e in più di 52 comuni limitrofi. In tredici anni di attività sono state date cure a 3.521 pazienti. ANT a Brescia si adopera anche nella prevenzione oncologica. Dal 2010 esiste il progetto Melanoma grazie al quale sono state effettuate 1.066 visite gratuite presso gli ambulatori comunali, istituti di cura e a bordo dell’Ambulatorio Mobile ANT – Bus della Prevenzione. Dal 2012 è attivo, presso gli uffici della Delegazione, un ambulatorio con strumenti diagnostici sia per la prevenzione del Melanoma sia per le neoplasie tiroidee.

Maggiori informazioni sulla Fondazione ANT Italia Onlus – Delegazione di Brescia si trovano qui: www.ant.it/lombardia 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI