Belle ed efficienti: presentato il progetto per le pensiline nelle stazioni metro

0

Saranno esteticamente molto belle, in linea con lo stile delle stazioni, saranno tecnologiche, indicando anche all’esterno l’ora di arrivo dei convogli, saranno utili (non faranno bagnare le scale, rendendole sdrucciolevoli) e saranno pure efficaci producendo energia elettrica rinnovabile dal tetto, dove saranno installati pannelli fotovoltaici. Le pensiline progettate dai tecnici di Brescia Mobilità per la copertura dell’accesso a 10 delle 17 fermate della metropolitana sono ormai pronte ad essere realizzate. 

In attesa del via libera da parte del Ministero di Infrastrutture e Trasporti sono stati resi noti i progetti e i rendering dei lavori, che con ogni probabilità partiranno in autunno. Secondo le previsioni, per evitare al massimo i disagi ai viaggiatori gli interventi saranno effettuati di notte, a treni fermi, dall’una alle quattro. 5,3 i milioni di euro necessari, di cui ben ben 3,9 in arrivo dallo Stato (per la realizzazione delle opere civili); la rimanenza, per impiantistica ed opere accessorie, verrà messa dalla Loggia.

Le stazioni escluse sono quelle del centro, Vittoria e San Faustino (in attesa di un pronunciamento della Soprintendenza) e quelle di Sant’Eufemia-Buffalora, Sanpolino, San Polo Parco, Poliambulanza e Casazza, dove non c’è bisogno di copertura.
(Red.)

 

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Incredibile: per le stazioni di Vittoria e San Faustino attenderemo (chissa’ quando) il prezioso pronunciamento della Soprintendentza: professionisti di prim’ordine al parti di tutti gli architetti del comune corresponsabili dello scempio perpetrato negli ultimi 20 anni nella nostra citta’.

LEAVE A REPLY