Brebemi, Sala: agli agricoltori risposte e impegni sul pagamento delle aree espropriate

0

“Per realizzare la Brebemi sono stati tolti acri di terreno al lavoro di uomini che oggi si ritrovano a pagare oneri su terre che di fatto non sono accessibili perché chiuse dall’autostrada. E’ nostro dovere dare a questi agricoltori fatti e non parole, oggi servono risposte con date e impegni seri riguardo al pagamento degli espropri”.  Così il Presidente della Commissione Territorio (Lista Maroni) al termine dell’audizione  del Presidente della Brebemi Francesco Bettoni riguardo al piano di finanziamento e al previsto accordo sugli indennizzi agli agricoltori. “Come sono stati rispettati i tempi di consegna dell’opera – ha aggiunto Sala – deve essere data risposta certa alle richieste degli agricoltori espropriati”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Per salvare momentaneamente dal disastro finanziario i padroni privati di Brebemi, in Regione Lombardia si sono subito trovati 60 milioni da regalare (+ 300 milioni dallo Stato), ma per pagare gli agricoltori ancora niente. Ma anche per pagare gli espropri si useranno soldi di tutti i cittadini o pagheranno gli "imprenditori"?

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome