Per prepararsi ad Expo arriva la guida di Brescia in cinese

0

126 pagine con tutti i principali luoghi di attrattiva di Brescia e provincia. Il Touring Club Italiano ha appena dato alle stampe una guida del nostro territorio molto particolare: tutta in lingua mandarina cinese.

Ideato appositamente per l’accoglienza dei turisti cinese attesi per Expo (sono circa un milione e mezzo quelli col biglietto aereo in mano), il volume è stato scritto partendo dalla classica guida verde del Touring (questa). Grazie al lavoro di Fondazione Cab, Istituto di Cultura Giovanni Folonari e Ubi Banca, l’editore ha potuto tradurre in iodica mandarino le 126 pagine della guida, che come l’originale in italiano è suddivisa nelle macroaree di Bassa, Franciacorta e Sebino, Valli, Garda e Valtenesi. In copertina un’immagine suggestiva del Castello di Sirmione.

Parecchi volumi sono già stati spediti in Cina, altri attenderanno i viaggiatori al loro arrivo a Milano.
(Red.)

Comments

comments

1 COMMENT

  1. queste sono operazioni intelligenti. va bene l’expo, ma i laghi e le montagne bresciane devono attirare da noi i turisti…

LEAVE A REPLY