Svaligiavano ditte e poi salutavano le telecamere: in manette tre rumeni

0

Arrestati e ora rinchiusi nel carcere di Torino: i carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Verbania hanno messo in manette i tre componenti del gruppo criminale che ha perpetrato  47 furti a danno di società del nord e centro Italia, tra l’aprile 2014 e il febbraio di quest’anno, toccando anche la città di Brescia. La banda di tre rumeni era diventata celebre per il suo modus operandi: dopo aver svuotato i depositi di ditte di spedizioni, lanciavano un saluto alle telecamere di videosorveglianza. I tre avrebbero rubato merce per il valore di un un milione e mezzo di euro.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. … La feccia d'Europa e' tutta in Italia … Tanto "sicuramente" per come vanno le cose a brevissimo saranno nuovamente rilasciati e liberi di perpetrare nuovi reati! Alla Nostra faccia! SVEGLIAMOCI

  2. … La feccia d'Europa e' tutta in Italia … Tanto "sicuramente" per come vanno le cose a brevissimo saranno nuovamente rilasciati e liberi di perpetrare nuovi reati! Alla Nostra faccia! SVEGLIAMOCI

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome