A Bagnolo va in scena la Giornata dello sbarazzo

0
Bsnews whatsapp

La “Giornata dello sbarazzo” è diventata in breve tempo una bella consuetudine per Bagnolo Mella. Dopo il notevole successo dei precedenti appuntamenti, domenica 22 marzo tornerà infatti l’iniziativa presentata in stretta collaborazione dall’assessorato al commercio e alle attività produttive della locale Amministrazione Comunale e dai commercianti bagnolesi. Un pomeriggio tutto da scoprire e condividere, che si aprirà alle 14 e si concluderà intorno alle 19.30, coinvolgendo il centro del paese e regalando sorprese e motivi di interesse per persone di tutte le età. In questo senso, proprio grazie all’impegno degli organizzatori, il centro della cittadina bassaiola sarà animato con attrazioni, giochi e divertimenti di vario genere. Un nutrito elenco che va dalla presenza della scuola di ballo allo spettacolo di magia, dal “truccabimbi” agli artisti di strada sino a comprendere la possibilità di avvicinare i cavalli e di compiere un giro con questi splendidi animali per gli appassionati. Il tutto per una festa che addobberà a festa le due piazze centrali del paese, via Matteotti, via XXVI aprile e le zone adiacenti, ma presenterà anche altre piacevoli sorprese ideate dai commercianti di Bagnolo che con le loro offerte e i loro prodotti saranno i veri, grandi protagonisti di questo primo appuntamento con la "Giornata dello sbarazzo” per il 2015: “L’idea alla base di questa iniziativa è molto semplice – spiega l’assessore al commercio e alle attività produttive di Bagnolo Mella, Martino Boldini – si vuole offrire un’occasione ai commercianti per presentare i loro prodotti a prezzi particolarmente convenienti (compresi quelli più originali ed inconsueti), ma si punta, nello stesso tempo, a proporre a chi lo desidera l’opportunità di fare acquisti a prezzi più che interessanti nei negozi di Bagnolo e di poter trovare anche oggetti e prodotti di tutti i generi, compresi anche quelli che talvolta possono essere difficili da trovare. Tutto questo ha un duplice obiettivo, permettere da una parte alla gente di fare compere davvero vantaggiose, mentre dall’altra, prendendo spunto dalle difficoltà imposte da questo perdurante periodo di crisi generale, si vuole offrire ai commercianti bagnolesi una valida occasione sia per farsi conoscere ed apprezzare che un sostegno concreto per poter tornare a guardare con fiducia al futuro della loro attività che, è bene ricordarlo, rappresenta senza dubbio un patrimonio di tutta la comunità. La “Giornata dello sbarazzo”, quindi, non vuole essere soltanto un’occasione per fare affari fine a se stessa, ma intende rappresentare la dimostrazione più bella e coinvolgente delle qualità e delle potenzialità del mondo del commercio e dei produttori bagnolesi che possono mettersi al centro dell’attenzione per una giornata davvero speciale. Una festa alla quale invitiamo fin d’ora il maggior numero di persone, bagnolesi e non. Potranno divertirsi con tutte le attrazioni e le iniziative che caratterizzeranno il centro del paese e potranno sfruttare questo pomeriggio diverso dal solito per fare qualche bel affare!”. L’appuntamento da non perdere, dunque, è per le 14 di domenica 22 marzo a Bagnolo Mella. La “Giornata dello sbarazzo” ancora una volta ha tutte le carte in regola per coinvolgere e divertire persone di tutte le età.                                                                      

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI