Aggredisce e rapina la coppia che lo ospita in casa: arrestato 23enne rumeno

0

Ha tirato fuori il coltello e ha minacciato la coppia di connazionali rumeni che lo ospitava di consegnargli 3000 euro e il telefono cellulare, un iPhone. Il fatto risale allo scorso venerdì e ha come scenario il comune di Esine, dove viveva il giovane 23enne rumeno che, dopo aver aggredito e picchiato la donna e il suo compagno, cittadino italiano, ha tentato la fuga con soldi e cellulare.

E’ stato beccato dopo poco mentre girovagava nei giardini pubblici di Esine con il telefono in tasca ma senza soldi in tasca. L’arresto è stato convalidato. Ora il 23enne ha il divieto di avvicinarsi alla coppia aggredita. Il processo è stato rinviato ad altra data.

Comments

comments

LEAVE A REPLY