Omicidio Castenedolo, scoperte tracce di sangue dalla casa al cortile

0

Proseguono incessanti le ricerche di Alessandro Musini, il 50enne operaio sospettato di aver ucciso la moglie, Angela Mura, 54anni, trovata morta con ferite al cranio ieri mattina all’ora di pranzo dal figlio 15enne. La donna era vestita con una maglietta e slip ed era riversa ai piedi del letto. Il ragazzino ha cercato subito il padre, che però da quel momento risulta irrintracciabile.

Nonostante in paese si parli di famiglia “molto riservata”, a quanto pare Angela e Alessandro sembra che avessero diversi problemi, sia di natura economica che personale.

A quanto pare la mattina dell’omicidio la vittima avrebbe dovuto andare da un avvocato per definire una possibile separazione, mentre dal punto di vista economico erano solo tre mesi che Alessandro aveva ricominciato a lavorare dopo un lungo periodo di disoccupazione. La donna era già stata sposata con un uomo che poi è morto in un incidente stradale e da cui Angela ha avuto i due figli che vivevano a Castenedolo con la coppia.

Secondo le ultime ipotesi sembra che il marito sia scappato in Sardegna, terra di origine. L’uomo però non risulta che si sia imbarcato su nessun traghetto. Restano sorvegliati speciali porti e aeroporti, così come le frontiere. Cosa abbia scatenato la furia ceca, invece, è ancora tutto da stabilire, come è ancora da trovare l’arma del delitto.

 

La scientifica che ha effettuato il sopralluogo nella casa dell’omicidio ha trovato tracce di sangue che, dalla scena del crimine portano al cortile dove era parcheggiata la Opel Astra grigia di Alessandro Musini. Per gli inquirenti resterebbero pochi dubbi sulla colpevolezza dell’uomo, scomparso da ormai più di 24 ore.

 

ARTICOLO AGGIORNATO ALLE 16 DEL 17/03

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. dalla sua ha almeno tre ore di anticipo rispetto all’inizio delle indagini. L’unica cosa che mi sembra poco chiara è: perché il figlio che dormiva in casa non si è accorto di nulla?

  2. il 15enne che ha trovato il corpo e’ figlio del fucciasco mentre quello piu grande con la sorella che sta’ in sadegna sono figli della precedente relazione … e il fuggiasco non e’ di origine sarda …..

  3. Ancora una tragedia….ancora dei figli che soffrono e che avranno la vita rovinata per sempre da questo dolore….spero che qualcuno li aiuti veramente e non a parole davanti ai riflettori…..a livello morale affettivo ed economico.

LEAVE A REPLY