Gardaland inaugura “Oblivion – The Black Hole” le nuove montagne russe a caduta in picchiata verticale

0

Altezza, velocità e caduta in picchiata verticale sono le parole chiave della nuova stagione di Gardaland. Per la stagione 2015, infatti, Gardaland inaugura Oblivion – The Black Hole, le nuove montagne russe a caduta in picchiata verticale. Il primo Dive Coaster in Italia e il più lungo d’Europa: con i suoi 42,5 metri di altezza, 87 gradi di inclinazione e una velocità di 100 km/h, promette un’avventura davvero mozzafiato e senza eguali. A bordo dello straordinario e adrenalinico rollercoaster i passeggeri più temerari precipiteranno da un’altezza vertiginosa, a folle velocità, in una caduta in picchiata verticale verso l’oblio attraverso un misterioso condotto spazio-temporale per giungere in una nuova dimensione: sfioreranno il terreno ed eviteranno, solo all’ultimo momento, numerosi ostacoli attraverso folli inversioni, capovolgimenti a testa in giù, torsioni su grandi spirali e rotazioni a 360 gradi.

 

L’articolato percorso inizia all’interno di un tecnologico centro di addestramento, ulteriore elemento di unicità di Oblivion – The Black Hole. Infatti il percorso sarà interattivo: attraverso strumenti tecnologici all’avanguardia – come, ad esempio, la realtà aumentata – sarà possibile calarsi nell’adrenalinica esperienza sin dal percorso che conduce al treno. Poi, tra cielo e terra, con colpi di scena e ostacoli improvvisi, i temerari viaggiatori intraprenderanno una corsa davvero folle su un tracciato di 566 metri che riconosce a Oblivion – The Black Hole il titolo di Dive Coaster più lungo d’Europa.

L’adrenalina entra anche nelle stanze tematizzate del Gardaland Hotel che ha preparato due nuove stanze tematizzate “Oblivion” dedicate a chi non teme brividi e adrenalina e vuole che il suo soggiorno regali forti emozioni. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY