Rilasciato il numero uno di Federacciai Antonio Gozzi

0

E’ stato rilasciato dalle autorità svizzere il presidente di Federacciai nonché amministratore delegato della Duferco, Antonio Gozzi. Insieme a lui anche il dirigente del gruppo siderurgico italo-svizzero, Massimo Croci che, come gozzi, era stato arrestato due giorni fa con l’accusa di corruzione.

I due, dopo ore di interrogatori e due notti trascorse in carcere a Bruxelles, sono stati liberati e in queste ore stanno facendo ritorno a casa. Le accuse a loro carico erano di aver dato mandato ad un faccendiere di corrompere le autorità congolesi per ottenere facilitazioni e avvantaggiare la Duferco nella candidatura per l’acquisto del gruppo siderurgico Maluku.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome