Tampona, scende dall’auto e prende a mazzate il parabrezza: arrestato 35enne

3

Un normale tamponamento è diventato una sceneggiata con tanto di arresto finale. E’ successo ieri a Lograto e il protagonista è un 35enne imprenditore edile di Rovato che, dopo aver tamponato l’auto che lo precedeva è sceso e ha scaraventato per strada il martello e l’accetta che teneva in macchina per poi iniziare a prendere a picconate il suo stesso parabrezza.

In evidente stato confusionale a causa di un’alterazione psicofisica dovuta all’abuso di alcool e stupefacenti, l’uomo ha rifiutato anche i soccorsi del 118 intervenuti sul luogo dell’incidente e si è, invece, scagliato contro i carabinieri di Trenzano per i quali è servito un viaggio all’ospedale di Chiari per traumi alle braccia e alle gambe. Il 35 enne è stato arrestato e si trova ora agli arresti domiciliari, ma arriverà il momento in cui dovrà spiegare al giudice il suo folle gesto d’ira.

Comments

comments

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY