Volley, Millenium sesta vittoria consecutiva e secondo posto

0

Pronostico in favore delle lombarde ampiamente rispettato nella ventesima di campionato del girone B. Millenium continua la striscia positiva e si porta al secondo posto solitario in classifica generale, a soli 3 punti dalla capolista Montale che ha sofferto in casa di Atomat Udine dove era sotto di due set ma poi è riuscita a vincere al tie-break, stessa sorte per Cerea sul campo di Bassano. De Stefani riscontra una lieve distorsione.

Tornando alla sfida di Jesolo, mister Nibbio si affida al modulo collaudato con Dall’acqua e Raccagni al centro, Galtarossa al palleggio, Zamora e De Stefani in banda, Baldi opposto e Perroni libero. Millenium parte subito fortissimo e sorprende le locali con un parziale di 0-5, Jesolo però si risveglia e restituisce il favore pareggiando subito i conti 5-5. Le due squadre si sono prese in contropiede a vicenda, ma Millenium allunga 5-8 al primo tempo tecnico e non si fa più agguantare dalle giovani jesolane, che pur giocando una buona pallavolo subiscono il divario tecnico e fisico. De Stefani, in stato di grazia dai 9 metri infila 3 ace consecutivi che chiudono il set 16-25.

Secondo set che a grandi linee ricalca il primo: Millenium inizia ancora bene ma Union volley non molla e prova a restare ancorato alle ospiti. Sul 11-14 entra Biava per De Stefani, e sul 14-17 Bellini per Zamora. Biava riceve bene una fucilata avversaria e poi fa mani-out, Bellini impeccabile in seconda linea. Il divario aumenta e Baldi in battuta mette in difficoltà le venete (6 ace totali per lei), ma a mettere il punto esclamativo è un bel muro di Galtarossa 17-25.

Terzo set con in campo De Stefani e Biava in banda. 3 muri nei primi 4 punti fanno subito capire che Millenium vuole chiudere qui l’incontro, e si impone 8-13. Nibbio inserisce Cima, Rossi e Bellini, ma le venete piano piano rubano punti fino a trovare il pareggio a 20 e il sorpasso 21-20. Rientrano Baldi e Galtarossa, le bianco-nere pareggiano subito e rimettono in carreggiata il match vincendo 23-25.

Comments

comments

LEAVE A REPLY