Disordini in manifestazione, Rolfi: Del Bono, chi è causa del suo male pianga se stesso

0
Bsnews whatsapp

"Fanno divertire le affermazioni del sindaco Del Bono sui disordini che stanno interessando il centro cittadino in questi giorni. Banali inoltre i suoi richiami al diritto di manifestare da svolgere in maniera corretta, in particolare se riferiti a chi non conosce il significato di questa parola e rifiuta sistematicamente ogni regola." Così il vice capogruppo della Lega Nord in Consiglio regionale, Fabio Rolfi, già vice sindaco di Brescia durante la protesta della Gru. "Del Bono – prosegue Rolfi – dimentica che la sua parte politica ha coccolato queste persone, clandestini che pretendono permessi di soggiorno senza averne titolo. Questi signori infatti sono stati illusi proprio da esponenti dell’attuale Giunta, che scendevano in piazza con loro quando certi facinorosi bloccavano i lavori della metropolitana, arrecando danni enormi alla città. Con che coraggio quindi oggi Del Bono si lamenta ed invoca il rispetto delle regole? Chi è causa del suo mal pianga se stesso." "Bisogna dire con chiarezza, senza fare ennesimi tavoli inutili, che questa gente non ha diritto a permessi di nessun tipo; si tratta infatti di clandestini – chiosa Rolfi – da rispedire a casa perché le regole esistono e vanno rispettate."       

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI