Isis a Brescia, Bordonali: bloccare i flussi migratori in entrata

1

"L’operazione condotta questa mattina dall’Antiterrorismo della Polizia lascia attoniti perché dimostra come l’estremismo islamico non sia più solo un pericolo che riguarda Paesi a noi vicini, ma sia una realtà già presente sul nostro territorio. Mi congratulo con gli agenti e con gli inquirenti che hanno condotto le indagini". Lo ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza, protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, commentando lo smantellamento di una cellula di estremisti islamici attiva in Italia e nei Balcani.

 

Per l’assessore serve ora "una riflessione seria" su come combattere il fenomeno. "Credo sia necessario bloccare immediatamente i flussi migratori in entrata – ha detto – e rendere più difficile l’ottenimento della cittadinanza italiana. Non possiamo permettere di ospitare o addirittura crescere sul nostro territorio persone che poi si riconoscono nel terrorismo e nella propaganda jihadista. Attendiamo ora una seria presa di posizione anche da parte della associazioni e dei centri culturali islamici".

"Il loro silenzio in situazioni come questa – ha concluso Bordonali – rischia di apparire come una connivenza davvero inaccettabile". 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. come vergognarsi di un assessore che dovrebbe contrastare il fenomeno terroristico e invece non lo conosce e per un qlc voto non indugia a soffiare sul fuoco. Vergognoso

LEAVE A REPLY