Lonato: chi fa volontariato ha uno sconto sulle imposte

0
Bsnews whatsapp

Albo della cittadinanza attiva: questo potrebbe essere l’ultima importante iniziativa dell’amministrazione comunale di Lonato del Garda, dove si andrà presto al voto nell’election day (leggi la notizia), il 31 maggio. Di cosa si tratta? Di un semplice elenco sul quale gli impiegati comunali aggiungeranno man mano i nomi dei cittadini che si impegnano attivamente per il bene comune. Oltre alla gratificazione morale i volontari, che potranno anche essere associazioni, avranno concreti benefici nel portafoglio sotto forma di riduzione dei tributi comunali. Qualche esempio per ottenere gli sgravi è illustrato sulle colonne del quotidiano bresciaoggi dal consigliere con delega al Bilancio, Roberto Tardani: “Falci l´erba del parco? Il Comune ti taglia la tassa sui rifiuti. Anzi te la sforbicia del 50 per cento. Abbiamo intenzione di sperimentare, e la stiamo elaborando, questa novità introdotta dal decreto Sblocca Italia. Si tratta di una intuizione che era già emersa alcuni anni fa, sperimentando gli orti comunali. E allora perché non estendere la riduzione delle tasse comunali ai cittadini che tengono in ordine e puliti i nostri parchi? Ora abbiamo lo strumento con cui poterlo fare”.

Altri esempi di lavori da effettuare sono la pulizia delle strade e dei tombini, lavori di piccola manutenzione negli edifici comunali, accompagnamento e sorveglianza deo bambini sugli scuolabus o presidio all’uscita dalle scuole. Le uniche caratteristiche per poter accedere al progetto sono la maggiore età, l’assenza di condanne e l’idoneità ai compiti. Oltre alla buona volontà.
(Red.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI