Omicidio Cantamessa, Vichy Vichy condannato a 23 anni di carcere

0

Il pm di Bergamo Fabio Pelosi aveva chiesto 30 anni per Vichy Vichy, l’indiano che nel settembre 2013 ha ucciso il fratello Baldev Kumar e la ginecologa Eleonora cantamessa che si era fermata a soccorrerlo dopo averlo visto a terra sulla carreggiata mentre rientrava dal lavoro, ma la sentenza pronunciata questa mattina dal Tribunale di Bergamo ha ridotto la pena a 23 anni e due mesi.

Il duplice omicidio di cui si è macchiano il cittadino indiano ha interrotto la giovane vita della ginecologa dell’ospedale Sant’Anna che, in seguito alla tragica scomparsa, le ha intitolato un reparto dell’ospedale.

Comments

comments

LEAVE A REPLY